Comunicazioni scuola-famiglia

Ordine di scuola

N° giorni di assenza

Motivazione

Modalità di riammissione a scuola

Scuola dell’Infanzia

≤ 3

(inferiori o pari a 3)

Motivi     diversi     da

quelli di salute

Autodichiarazione - Modello A

≤ 3 giorni

(inferiori o pari a 3)

Malattia diversa da

sospetto Covid-19

> 3 giorni superiori a 3 giorni (4 o più giorni di assenza)

Malattia diversa da sospetto  Covid-19

Certificazione del medico di medicina generale (M.M.G.) o del pediatra di famiglia (P. di F.) attestante, allo stato, buone condizioni di salute e idoneità al reinserimento nella comunità scolastica.(art. 42, D.P.R. n. 1518 del 22 dicembre

1967);

Scuola Primaria

e Secondaria di I grado

≤ 5 giorni

(inferiori o pari a 5)

Motivi diversi da

quelli di salute

 

 

Autodichiarazione - Modello B

 

Malattia diversa da sospetto  Covid-19

> 5 giorni

(6 o + gg di assenza)

Malattia diversa da sospetto  Covid-19

Certificazione del medico di medicina generale o del pediatra di famiglia attestante l’assenza di malattie infettive o diffusive e l’idoneità al reinserimento nella comunità scolastica (art. 42,

D.P.R. n. 1518 del 22 dicembre 1967);

Per tutti gli ordini di scuola

≥ 1

Assenze di qualsiasi durata

Sintomatologia suggestiva di malattia

da SARS-COV-2

Attestazione rilasciata dal Medico di medicina generale o dal pediatra di famiglia dalla quale risulti che il bambino/alunno abbia eseguito percorso diagnostico-terapeutico con esito negativo per

Covid -19.

≥ 1

Assenze di qualsiasi durata

Risultato positivo al tampone naso – faringeo

Per reinserimento necessario percorso Covid, secondo le modalità previste dal Dipartimento di Prevenzione territoriale di

competenza e successivo attestato rilasciato dal Medico di Medicina Generale /Pediatra LS

≥ 1

Motivi di famiglia comunicati e concordati preventivamente con gli istituti

scolastici

Sarà necessaria l’autodichiarazione del genitore o dell’esercente la responsabilità genitoriale (Modello B).

Si precisa e chiarisce che, l'opzione dell'uscita autonoma ovvero senza adulto accompagnatore dai locali scolastici per il consumo del pasto domestico a casa durante l'ora prevista per la mensa scolastica, potrà essere autorizzata dai genitori/esercenti la responsabilità genitoriale ESCLUSIVAMENTE a partire dagli alunni della classe prima della scuola secondaria di primo grado,  avendo considerato l’autonomia del minore, il suo grado di maturazione, la situazione ambientale, il tragitto, nell’impossibilità di poter provvedere personalmente o tramite delegati al ritiro del/della proprio/a figlio/a minore. Tale autorizzazione non è prevista per gli alunni della Scuola Primaria.

Pagina 1 di 7

Inizio pagina